Sito archeologico Juvanum

MONTENERODOMO

Nella località detta Madonna del Palazzo, in territorio di Montenerodomo, si può visitare il sito archeologico più importante della Provincia di Chieti, e tra i più importanti della Regione; conserva infatti resti edilizi risalenti a epoche diverse.

Il sito ospitò dapprima un insediamento abitativo italico, che viene citato col nome di “Juvanum” da Plinio il Vecchio nella sua “Storia naturale” , oltre che nel cosiddetto “Liber coloniarum”.

Dopo la Guerra Sociale, in seguito alla quale molti territori italici passarono sotto il dominio di Roma, Juvanum divenne municipio romano, incluso nella Tribù Arniense.

Anche nei secoli del Medioevo continuò il suo sviluppo, quando nella stessa località  sorse  un’abbazia dei Benedettini Cistercensi dedicata a Santa Maria detta di Palazzo con riferimento agli importanti avanzi di antiche strutture edilizie esistenti nei pressi. Proprio da questi resti furono allora ricavati molti materiali utilizzati per la costruzione dell’Abbazia e della Chiesa.

Attualmente, andati in rovina anche questi edifici sacri, l’area si presenta come un  vasto pianoro disseminato di ruderi. Tra questi sono riconoscibili due tempietti gemelli circondati da un recinto sacro, che risalgono al periodo italico e sono datati al terzo secolo avanti Cristo. Su un piccolo rialzo del terreno è situato il teatro di età romana, del quale restano il piano dell’orchestra e alcune file di gradoni riservate agli spettatori.

La parte più consistente dell’area è quella del Foro, un tempo circondato da portici, con un grande lastricato rettangolare. Su questo si può individuare un’iscrizione onoraria del primo secolo dopo Cristo di cui nelle pietre del lastrico restano i fori che contenevano le lettere in bronzo.

Sul fronte settentrionale del Foro si trovano i resti della basilica romana a tre porte.

Sito internet: http://www.juvanum.it/

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>