Lettopalena

LETTOPALENANotizie Storiche

Borgo di origine medioevale risalente al XI sec., che probabilmente già in età romana era sotto l’influenza di Juvanum, località non molto distante, capitale regionale romana. Il toponimo di Lettopalena viene riscontrato per la prima volta su documenti risalenti all’XI secolo. Nella prima metà del Quattrocento era parte dei possedimenti feudali di Antonio Caldora; successivamente appartenne alla famiglia dei Di Capua, conti di Palena. Dal XVI secolo entrò a far parte dei possedimenti dei d’Aquino di Caramanico. Il borgo antico già gravemente e irreparabilmente danneggiato dal terremoto del 1933, è andato completamente distrutto nel corso dell’ultimo conflitto bellico. L’attuale abitato è stato ricostruito su uno sperone lungo la sponda destra del fiume Aventino, dalla parte opposta rispetto a quella del vecchio abitato.

Sito di interesse: Chiesa di Santa Maria in Monte Planizio – maggiori info

Chiesa di Santa Maria in Monte Planizio

Informazioni di pubblica utilità
Altitudine: 680 mt.

Abitanti: 378

Cap: 66010

Municipio: Via Maiella, 4 – Tel. 0872/918471 – Fax. 0872/918471

Mercato Settimanale: Lunedì

Tipologia: Collinare

Numeri Utili:

Farmacia Anna Pasquini, Tel. 0872/918647

Ufficio Postale Tel. 0872/ 918555

FOTO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>