Villa Santa Maria

Villa Santa Maria

Notizie Storiche

Sorse contemporaneamente con l’edificazione del Santuario della Madonna in Basilica nell’828 ad opera dei Padri Benedettini provenienti dall’abbazia di San Vincenzo al Volturno.
A partire dall’anno 1000 vi fu un susseguirsi di dominazioni da parte di varie baronie, fra cui i Borrello e i Di Sangro.
Nel XIV secolo la cittadina bruciò e dopo la ricostruzione, nel 1500, divenne feudo della famiglia Caracciolo.
San Francesco Caracciolo, il santo patrono dei cuochi, è sicuramente il villese più illustre. Fu colpito da una grave malattia da cui guarì. Decise così di vendere tutti i suoi beni, di donare il ricavato ai poveri, e di diventare frate. Nel 1588 fondò l’Ordine dei Chierici Regolari Minori di cui divenne parroco generale nel 1593.
Nel XVII secolo la popolazione fu decimata da una terribile pestilenza, e durante la ricerca di luoghi più sicuri contro le incursioni bandistiche, i villesi si spostarono sulla riva destra del fiume Sangro.

Sito di interesse: Museo dei Cuochi – Palazzo Caracciolo – maggiori info

Villa Santa Maria
 

Informazioni di pubblica utilità

Altitudine: 335 mt. - Abitanti: 1.465 - Cap: 67047

Sito internet: www.villasantamaria.eu

Indirizzo e-mail: uffragcomunevsm@tin.it 

Tel. Municipio0872.944416

Tipologia: Collinare

Mercato Settimanale: Mercoledì

Tipologia: Collinare

Notizie Utili

Distretto Sanitariodi Base, Via Roma, 32 Tel. 0872/944308

Comunità Montana Valsangro zona S, Via Duca degli Abruzzi, Tel. 0872/940484-944201-940-602

Centro di Riabilitazione SAN.STEF.A.R., Via Scesa Valli, 15 Tel. 0872/944235

R.S.A. Santa Maria in Basilico,Via Roma, 32 Tel. 0872/944429

Carabinieri Tel. 0872/944412

Guardia Forestale Tel. 0872/944146

Farmacie Dr. Loris Farina, C. Umberto I, 18/A Tel. 0872/940342

FOTO

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>